Challenges of the 12 Disciples

The challenges of the 12 disciples of Jesus Christ are quite enormous. The 12 disciples of Jesus Christ faced great challenges. A disciple should remember that he must undergo persecution to obtain everlasting life.

Furthermore, persecution is not the only negative aspect; erroneous doctrines and temptations combine with persecution to make discipleship a difficult way of life. Thus, despite the overwhelming promises or benefits to be had, discipleship has a second facet: difficulties.

This article concentrates on the primary obstacles and challenges of the 12 disciples of Jesus Christ that confront discipleship or attempt to prevent the disciple from following Jesus Christ.

challenges of the 12 disciples of jesus christ
Calling of the Apostles Domenico Ghirlandaio, 1481

Tentazione

And He spent forty days in the wilderness, tempted by Satan while with the wild animals, and the angels tended to Him. (Matthew 1:13) (Matthew 4:1 and Luke 4:2)

Gesù Cristo fu tentato dal diavolo in diverse occasioni.

"Un servo non è più grande del suo padrone",

Jesus once stated to His followers. They will persecute you if they persecuted Me. They will keep your word if they kept mine.” (Matthew 15:20) Jesus was referring to the fact that what he was feeling and what his followers were about to experience would be identical; that is, His disciples will experience the same joy and anguish that He was experiencing.

As a result, if Jesus was tempted, His disciples would be tempted as well. The question remains, though, what or who gives temptation? – Who tempts Jesus’ disciples? The devil is the one who tempts – (Matthew 4:1; Mark 1:13, Luke 4:2.) How does he manage to accomplish it? He concentrates on the wants of the disciples to tempt him to transgress – but each one is tempted when he has pulled away and seduced by his desires. (James 1:14; James 1:15)

paul the apostle quote
Nessuna tentazione ti ha preso se non quella comune all'uomo: ma Dio è fedele, che non permetterà che tu sia tentato al di sopra di quanto tu possa; ma con la tentazione creerà anche una via di scampo, affinché possiate sopportarla.

Cosa ne pensi? Lo scopo fondamentale della tentazione è far peccare il discepolo. Non dimenticare che il peccato è sempre stata la causa che separa l'uomo da Dio e una volta separato da Dio, l'uomo è in una condizione dispirituale death.  It is written – Then, when desire has conceived, it gives birth to sin; and sin, when it is full-grown, brings forth death. (James 1:15)

La persecuzione è una delle sfide dei 12 discepoli?

Persecution is the culmination of numerous negative events, such as hatred, death, arbitrary arrest, torture, jail, and so on, all on behalf of Jesus Christ. Jesus was forthright enough to warn His disciples that such a thing would occur. Let us look at some of the various types of persecution outlined by Jesus

martyrdom of the apostles
Martirio degli Apostoli

Odio dal mondo

Gesù Cristo pregò per il Suo discepolo in Giovanni 17 in qualche momento della storia, sapendo che i Suoi giorni erano contati. Quello che ha detto era più un'istruzione che una preghiera. Mentre pregava, predisse alcune ripercussioni o problemi che i suoi discepoli avrebbero dovuto affrontare a causa sua. Ha affermato inequivocabilmente che i suoi discepoli dovranno affrontare l'ostilità.

I gave them Your word, and the world despised them because they are not of the world, just as I am not of the world. (Matthew 17:14)

Then they will hand you up to tribulation and murder you, and you will be despised by all nations for the sake of My name. (Matthew 24:9)

Death

Un giorno, sul Monte degli Ulivi, Gesù stava insegnando ai suoi discepoli ciò che doveva ancora venire durante la fine dei tempi, e raccontò loro la persecuzione che stavano per subire, dicendo:

Then they will deliver you up to tribulation and kill you, and you will be hated by all nations for My name’s sake…  (Matthew 24:9) Aside from hatred and death, Jesus also mentioned that His disciples would face various kinds of persecution such as arrest, interrogation, imprisonment, etc;

But before all these things, they will lay their hands on you and persecute you, delivering you up to the synagogues and prisons. You will be brought before kings and rulers for My name’s sake. (Luke 21:12). Not long after Jesus’ resurrection and ascension, the disciples began to experience what was said beforehand:

La permeazione del falso insegnamento

In termini di efficacia distruttiva, anche la persecuzione con tutte le sue brutalità è inferiore alle dottrine errate.Falso insegnamentoha compiuto ciò che la persecuzione, l'odio e la prigione non hanno potuto. La falsa dottrina si è infiltrata, confusa, ingannata e devastata nella chiesa per secoli, e i seguaci hanno combattuto tra le sue insidie fino ad oggi.

False teachings have left an indelible imprint on Christianity by causing several schisms, and schisms have given rise to various sects and sets of doctrines throughout Christendom. Arianism, Jehovah’s Witnesses, Christadelphians, and other sects are the result of erroneous doctrine.

Furthermore, erroneous doctrines are more successful than any other element in driving disciples astray. Throughout the years, Jesus’ disciples have had to deal with false doctrine. False teaching was common even in the days of the apostles. It appeared, perplexed the disciples, and had to be extinguished.

L'onnisciente Gesù lo previde, quindi avvertì in anticipo i suoi seguaci dell'imminente diffusione di false dottrine create da falsi insegnanti, falsi profeti e così via, affermando

false prophets
False Prophets

“Beware of false prophets, who come to you in sheep’s clothing, but inside they are ravenous wolves.” (Matthew 7:15)

Data la sua esperienza nel corso dei secoli, ora possiamo nominare il falso insegnamento come uno dei problemi principali per i seguaci. Ha, in gran parte, incoraggiato la defezione nel corso degli anni, portando molti seguaci fuori strada e ponendo fine prematuramente al loro discepolato.

Data la sua esperienza nel corso dei secoli, ora possiamo nominare il falso insegnamento come uno dei problemi principali per i seguaci. Ha, in gran parte, incoraggiato la defezione nel corso degli anni, portando molti seguaci fuori strada e ponendo fine prematuramente al loro discepolato.

La persecuzione, le false dottrine e la tentazione sono tutte progettate per dissuadere il discepolo dal seguire Gesù o per condurre il discepolo lungo un sentiero che porterà alla sua dannazione. Tuttavia, il successo di queste prove è determinato dal discepolo stesso.

Il discepolo ha il potenziale per superarli; Gesù, nostro Signore e Maestro, aspetta che tu li superi.

Sfide autoimposte dei 12 discepoli

In termini di servizio a Dio, ogni discepolo e cristiano è nemico di se stesso poiché alcuni degli ostacoli che sperimenteremo nel seguire Gesù verranno dall'interno. La nostra natura umana ha difetti e piaceri che rendono difficile seguire Gesù Cristo. Queste variabili, se non attentamente controllate, hanno il potenziale per portarci fuori dalla strada della sequela di Gesù come cristiani e discepoli.

Debolezze morali dei discepoli

C'eranododici discepoli di Gesù, e uno di loro, Giuda Iscariota, non poteva rimanere un seguace di Gesù per il resto della sua vita perché si era smarrito ed era diventato un apostata. Come mai? Sebbene tutti i seguaci di Gesù avessero difetti, Giuda Iscariota fu l'unico che si arrese alla sua debolezza, e il diavolo alla fine lo condusse fuori strada nell'eresia e nella rovina tenendolo per la sua debolezza.

Giuda Iscariota ebbe undebolezza incontrollabile: l'avidità – il desiderio di denaro – e divenne un amante del denaro. Il tesoriere della squadra di Gesù era Giuda Iscariota. Cominciò a dimostrare la sua fame di denaro prelevando denaro dal salvadanaio che gli era stato affidato.

silver coins
Monete d'argento

However, the coins he stole from the money box did not appear to be sufficient for him; he appeared to desire even more money. His need for more led him to perceive his Master, Jesus Christ, as a large offer to be accepted. Judas Iscariot’s avarice and thievery allow the devil to enter his life (Luke 22:3; Luke 22:4; Luke 22:5). The devil then urged him to go to Jesus’ adversaries – the chief priests – and betray Him.

Quando Giuda Iscariota andò a tradire Gesù, disse loro:

"Cosa sei disposto a offrirmi se te lo abbandono?"

And they gave him thirty pieces of silver. Matthew 26:15

Giuda Iscariota era tutto per i soldi; era preoccupato di fare più soldi con ogni mezzo necessario, giusto o cattivo che fosse. Aveva venduto con successo Gesù e ora aveva 30 pezzi d'argento da aggiungere al denaro che aveva rubato dal salvadanaio. Il suo tradimento alla fine ha portato al dolore, e il rimorso ha portato alla sua morte. Inoltre, Giuda Iscariota divenne un apostata per il suo tradimento.

Tutti i discepoli di Gesù si collegano con il discepolo caduto, Giuda Iscariota, in questoabbiamo tutti dei difetti. Non è importante avere difetti; ciò che è importante è identificare e affrontare i nostri difetti. Avere debolezze non è un grosso problema; ciò che conta è controllare le nostre debolezze. Dovremmo sempre essere consapevoli che le debolezze sono una grande sfida per i discepoli perché possono rovinare la nostra relazione con Dio e non saremo più considerati discepoli.

Autoindulgenza

God despises sin, and it has always been the element that divides man from God. One of the reasons it is difficult for us to quit sinning is that certain immoral acts are pleasurable to our senses. Self-indulgence refers to the habit of engaging in immoral acts that we like or find pleasurable.

La maggior parte dei cristiani e dei seguaci trova difficile rinunciare alla musica ciclica poiché il ritmo e/o i testi sembrano entusiasmarli così tanto. Nel cristianesimo moderno, fare sesso prima del matrimonio è diventato un peccato frequente e piacevole. La stravaganza, l'aggressività, la vendetta, la fornicazione, l'ubriachezza, l'adulterio, l'essere litigiosi, la lascivia, il fissare con lussuria il sesso opposto e così via, sono tutte indulgenze comuni di molti discepoli nella chiesa moderna.

Dovremmo tenere a mente che l'autoindulgenza è un peccato e il peccato rovina la nostra relazione con Dio. Per poter essere un discepolo o seguire Gesù Cristo per tutta la vita, l'autoindulgenza è una sfida che devi superare.

Conclusione Sfide dei 12 discepoli di Gesù Cristo

Sfide dei 12 discepoli di Gesù Cristo such as False teachings, temptation, and persecution stalk the disciple every day of their life. And all three are entirely inspired by the devil. His motive for bringing them into the disciple’s life is to try to stop him or mislead him from following Christ Jesus.

Comincia a lanciargli queste sfide fin dal giorno in cui ha deciso di seguire Gesù come discepolo. Certamente, come discepolo di Gesù, queste sfide perseguiteranno la tua vita, ma ciò che conta è che tu abbia ciò che serve per superarle.

Tuttavia, la debolezza morale e l'autoindulgenza hanno sfidato una posa discepolo e cristiana su se stesso. Inoltre, il diavolo è molto bravo a sfruttare le nostre debolezze a suo vantaggio e nostro svantaggio

Risorse Sfide dei 12 discepoli di Gesù Cristo

Scroll to Top