L'apostolo Sant'Andrea

andrew edited edited edited
Sant'Andrea

Secondo il Nuovo Testamento, l'apostolo Andrea, noto anche come Sant'Andrea, era un discepolo di Gesù. È il fratello di San Pietro.

Nella tradizione ortodossa, è conosciuto come il primo chiamato. The Patriarch of Constantinople is the apostolic successor to Saint Andrew.

Andrea nacque all'inizio del I secolo nel villaggio di Betsaida sul Mar di Galilea, secondo il Nuovo Testamento. Andrew, come suo fratello minore Simon Peter, era un pescatore. Il nome di Andrew significa "forte", e lui era noto per le sue abilità sociali.

Secondo il Vangelo di Matteo, Gesù stava camminando lungo la riva del Mar di Galilea quando notò Andrea e Simon Pietro che stavano pescando.

Poi chiese loro di essere discepoli e “pescatori di uomini”.

All'inizio Andrea non viene nominato nel Vangelo di Luca. Descrive Gesù che usa una barca, ritenuta esclusivamente di Simone, per predicare alle moltitudini e pescare una grande quantità di pesce in una notte precedentemente asciutta. Più tardi, in Luca 5:7, si dice che Simone non era l'unicopescatore in barca, ma non viene menzionato fino a Luca 6:14 che Andrea è il fratello di Simon Pietro.

Nascita di Sant'Andrea/Primi anni di vita

Ci sono alcuniFatti di Andrea Apostoloche dovresti sapere come ad esempio che Sant'Andrea nacque tra i 5 ei 10 anni a Betsaida, il principale porto di pescatori della Palestina. I nomi dei suoi genitori erano Jona e Joanna, e aveva un fratello di nome Simon.

Jona era un pescatore, insieme al suo socio in affari e amico Zebedeo e ai suoi figli Giacomo e Giovanni.

Andrew era naturalmente curioso.

Avrebbe iniziato a frequentare la scuola della sinagoga all'età di cinque anni, dove avrebbe studiato scrittura, astronomia e aritmetica.

Sant'Andrea Vita con Gesù

saint andrew the apostle
Sant'Andrea Apostolo

L'apostolo Andrea, il cui nome significa "virile", fu il primo apostolo di Gesù Cristo. In precedenza era stato discepolo di Giovanni Battista, ma quando Giovanni dichiarò che Gesù era "l'agnello di Dio", Andrea lo seguì e trascorse una giornata con lui.

Andrea andò direttamente da suo fratello Simone (più tardi conosciuto comeSan Pietro) e gli disse: "Abbiamo trovato il Messia". (NIV, Giovanni 1:41) Accompagnò Simone a incontrare Gesù.

Secondo Matteo, Simone e Andrea lasciarono cadere le reti da pesca e seguirono Gesù mentre passava.

Nei Vangeli sono registrati tre episodi che coinvolgono l'apostolo Andrea.

Lui e altri tre discepoli interrogarono Gesù sulla sua previsione che il Tempio sarebbe stato demolito (Marco 13:3-4).

Andrea portò a Gesù un ragazzo con due pesci e cinque pani d'orzo, che moltiplicò per sfamare 5.000 persone (Giovanni 6:8-13).

Ilapostolo Filippoe Andrea condusse da lui alcuni greci che volevano incontrarlo (Gv 12,20-22).

Sebbene non sia menzionato nella Bibbia, la tradizione della chiesa sostiene che Andrea fu crocifisso come martire su una croce a forma di X.

Riflessione su Sant'Andrea

saint andrew
Sant'Andrea

I Vangeli ci dicono molto poco della santità di Andrea, così come di tutti gli apostoli tranne Pietro e Giovanni. Era un predicatore.

Questo è sufficiente.

Gesù lo chiamò personalmente per annunciare la Buona Novella, per guarire con la potenza di Gesù e per condividere la sua vita e la sua morte.

La santità di oggi non è diversa. È un dono che include una chiamata a preoccuparsi del Regno, un atteggiamento estroverso che non desidera altro che condividere le ricchezze di Cristo con tutte le persone.

Molti cattolici praticano la Novena di Sant'Andrea, nota anche come Novena di Sant'Andrea di Natale, in cui viene recitata una preghiera specifica 15 volte al giorno dalla sua festa, il 30 novembre, fino a Natale.

Calendario liturgico di Sant'Andrea

L'anno liturgico nel calendario cattolico romano inizia con l'Avvento e la prima domenica di Avvento è sempre la domenica più vicina alla festa di Sant'Andrea.

Sebbene l'Avvento possa iniziare fino al 3 dicembre, la festa di Sant'Andrea (30 novembre) è tradizionalmente indicata come il primo giorno santo dell'anno liturgico, anche quando cade la prima domenica di Avvento, un onore che si addice alla posizione di Sant'Andrea tra i apostoli.

Questa disposizione del calendario dà origine alla tradizione di pregare la Novena di Natale di Sant'Andrea 15 volte al giorno dalla festa di Sant'Andrea fino a Natale.

Eredità/Obiettivi di Sant'Andrea

Sant'Andrea è ancora il patrono di Scozia, Russia, Romania, Amalfi e Luqa (Malta). Molte bandiere nazionali raffigurano la croce su cui fu crocifisso, fungendo da memoriale per lui.

Ad esempio, la bandiera scozzese (e, in seguito, l'Union Jack e la bandiera della Nuova Scozia) include una croce di Sant'Andrea per commemorare la forma della croce di Sant'Andrea. Il saltire è anche la bandiera di Tenerife e il jack navale della Russia.

La festa di Andrea si celebra il 30 novembre sia nelle chiese orientali che occidentali, ed è la festa nazionale della Scozia. La festa di Sant'Andrea è il primo giorno di festa nel Proprio dei Santi nei libri liturgici tradizionali della chiesa cattolica.

Sant'Andrea è venerato nella tradizione greco-ortodossa come fondatore della Sede di Costantinopoli e fonte della successione apostolica in questa chiesa.

È anche una rappresentazione popolare nelle icone e un nome popolare per i ragazzi in diversi paesi con popolazioni prevalentemente cristiane.

I viaggi di Sant'Andrea

Andrea, come gli altri apostoli, andò a diffondere il Vangelo dopo la morte, la risurrezione e l'ascensione di Cristo, ma i resoconti differiscono per quanto riguarda l'estensione dei suoi viaggi.

Sant'Andrea, secondo Origene ed Eusebio, viaggiò per la prima volta intorno al Mar Nero fino all'Ucraina e alla Russia (da cui il suo patrocinio di Russia, Romania e Ucraina), mentre altri resoconti si concentrano sulla successiva evangelizzazione di Andrea a Bisanzio e in Asia Minore.

È accreditato di aver stabilito la sede di Bisanzio (poi Costantinopoli) nell'anno 38, motivo per cui è il santo patrono del Patriarcato ecumenico ortodosso di Costantinopoli, anche se Andrea non fu il primo vescovo lì.

Chiave di Sant'Andrea da asporto

Andrea era uno dii dodici apostoli, ed è conosciuto come “Protocletus” (il Primo Chiamato) perché fu il primo Apostolo ad essere chiamato al servizio di Gesù. Andrea e suo fratello Pietro erano pescatori sul mare di Galilea. Entrambi gli uomini divennero apostoli, e mentre Pietro venne a simboleggiare la Chiesa d'Occidente, Andrea venne a simboleggiare la Chiesa d'Oriente.

Oggi la voce di sant'Andrea continua a chiamare tutti i cristiani, in particolare i cristiani greco-ortodossi in tutto il mondo. Il suo spirito intatto invita attraverso i secoli proclamando:

“Il Salvatore del mondo è venuto! Egli è il Cristo, il Figlio di Dio!».

Questa è la chiamata di sant'Andrea a tutti gli uomini perché "Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e domani". (Ebrei 13:8)

saint andrew
Sant'Andrea

Morte di Sant'Andrea

Luoghi della tradizioneIl martirio di Sant'Andreail 30 novembre dell'anno 60.

Sant'Andrea fu martirizzato il 30 novembre 60 (durante la persecuzione di Nerone) nella città greca di Patre, secondo la tradizione.

Una tradizione medievale sostiene anche che, come suo fratello Pietro, non si considerasse degno di essere crocifisso allo stesso modo di Cristo, e così fu posto su una croce a forma di X, ora nota come Croce di Sant'Andrea (soprattutto in araldica e bandiere).

Il governatore romano lo fece legare piuttosto che inchiodare alla croce per prolungare la crocifissione e quindi l'agonia di Andrea.

Regali di Sant'Andrea

I due prodotti seguenti hanno un link di affiliazione. Potremmo ricevere una commissione per gli acquisti effettuati tramite questi link.

st. andrew statue

Statua di Sant'Andrea 8”

Questa statua di Sant'Andrea da 8 "è realizzata in resina, leggermente dipinta a mano, per un aspetto antico e antico che è forte ed elegante.

Dalla Collezione Veronese.

Dimensioni: 5,5 pollici (larghezza) x 2 pollici (profondità) x 8 pollici (altezza)
st. andrew statue

SS Rosso Luglio Rosario di Sant'Andrea Apostolo

Un rosario in argento sterling con perline rosse, Swarovski da 6 mm, aurora boreale, taglio stagno.

Il Rosario presenta un centro di Sant'Andrea Apostolo.

Sant'Andrea Apostolo è il Santo Patrono del Pescatore/Scozia. Garantito per non appannarsi. Il rubino è il colore della pietra portafortuna di luglio.

Dai un'occhiata al Zona commerciale di Sant'Andrea per altri ottimi prodotti.

Frequently Asked Questions Saint Andrew

What is Saint Andrew known for?

Saint Andrew is known for being the patron saint of Scotland. He is also the patron saint of fisheries and sailors. Saint Andrew is said to have been martyred by crucifixion on an X-shaped cross.

What is Saint Andrew the patron saint of?

Saint Andrew is the patron saint of Scotland, Russia, Greece, and Romania. He is also the patron saint of fishermen, homosexuals, amputees, and spinsters. Saint Andrew is a great example of how someone can be a saint without being perfect. He was a fisherman who became one of Christ’s Twelve Apostles. After Christ’s crucifixion, Andrew traveled to many different countries preaching the Gospel. He was arrested and crucified in Greece. Despite his imperfections, Saint Andrew continues to be an inspiration to many people around the world.

Why was Saint Andrew crucified?

There are a few different theories surrounding why Saint Andrew was crucified, but the most likely explanation is that he was executed for his religious beliefs. As one of the Twelve Apostles of Jesus Christ, Saint Andrew preached Christianity throughout Asia Minor and Greece. He was eventually arrested and brought before the Roman authorities, who sentenced him to death by crucifixion.

What did St Andrew do for Scotland?

Saint Andrew is the patron saint of Scotland, and there are many stories and legends about his life and his connection to the country. He is said to have been a fisherman from Galilee, and one of the Twelve Apostles of Jesus Christ. According to tradition, he preached in what is now southern Scotland and was crucified on an X-shaped cross in Greece. His remains are said to be buried in the city of Patras.
There are many symbols associated with Saint Andrew, including the saltire or ‘X’ shaped cross that he is often shown holding. This cross appears on the Scottish flag, known as the Saltire or Saint Andrew’s Cross. The flag is also sometimes known as The Wee.

How did St Andrew meet Jesus?

It is said that Saint Andrew was a fisherman on the Sea of Galilee when he first met Jesus. Jesus had been preaching in the nearby city of Capernaum and some of Andrew’s friends, including Simon Peter, had gone to hear him. When they returned, they were full of exciting stories about this amazing teacher. Andrew went to see for himself and was immediately impressed. He came away convinced that Jesus was the Messiah and became one of his earliest disciples.

What happened to St Andrew’s body?

According to Christian tradition, Saint Andrew was martyred on an X-shaped cross. After his death, his remains were transported to Constantinople (present-day Istanbul), the capital of the Byzantine Empire. In the late 11th century, when the Byzantine Empire was in decline and under attack from the Seljuk Turks, Emperor Alexios Komnenos ordered that Saint Andrew’s relics be transferred from Constantinople to the city of Amalfi in southern Italy.
Legend has it that as the sailors transporting Saint Andrew’s relics were about to set sail for Italy, a violent storm erupted and threatened to sink their ship. In a miraculous turn of events, the storm suddenly subsided and the ship reached its destination safely.

Riepilogo

Sant'Andrea dimostrò il suo amore per il fratello e il suo zelo apostolico quando cercò San Pietro, convinto che Gesù fosse il Messia. “Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che ascoltarono Giovanni e seguirono Gesù. Andò prima da suo fratello Simone e gli disse: 'Abbiamo trovato il Messia', e poi lo condusse da Gesù”. (Giovanni 1:40-42)

Alcune delle reliquie di Sant'Andrea furono portate in Scozia nel IV secolo, ma parti del suo scheletro sono conservate nella cripta della Cattedrale di Amalfi in Italia, dove vengono rimosse due volte l'anno e producono una sostanza chiara e simile all'acqua. Si dice che la sostanza, nota come “manna”, abbia proprietà miracolose.

risorse

Scroll to Top