San Matteo Caratteristiche

matthew 3 edited
Caratteristiche dell'apostolo Matteo

Questo articolo descrive le caratteristiche di Apostolo Matteo che era un esattore delle tasse per il governo romano, il che lo rendeva detestabile per i capi religiosi ebrei.

Jesus called him away from his post, and Matthew left immediately and held a dinner at his home.

Matteo divenne un discepolo e in seguito Gesù lo scelse come uno degli apostoli che avrebbero fatto parte della fondazione della chiesa con Cristo come pietra angolare.

Secondo il Caratteristiche dei 12 Apostoli, il nome Matteo compare solo cinque volte nella Bibbia, ma è anche chiamato Levi.

Non vi è alcuna menzione specifica del ministero da parte sua dopo Atti capitolo 1.

Tuttavia, il suo racconto evangelico contiene alcuni dettagli molto significativi sul Signore Gesù, profezie adempiute, miracoli e segni e convalida della risurrezione corporea di Cristo.

Ci sono molti altri dettagli unici nel vangelo di Matteo che possono affermare la fede in Cristo Gesù, il Figlio di Dio.

Caratteristiche dell'apostolo Matteo

Sfruttato al meglio una brutta situazione

La prima caratteristica del 12 Apostoli esemplificato nella vita dell'apostolo Matteo stava approfittando di una brutta situazione. Israele, paese natale di Matteo, era assediato dall'Impero Romano. Lui, come tanti altri, avrebbe potuto alzare le mani e andare in motorino e lamentarsi delle circostanze avverse, ma non lo fece.

Ha scelto di sfruttare al meglio una situazione orribile, anche se a scapito dei suoi compagni ebrei. Il punto qui non è sostenere il vivere secondo l'etica situazionale, ma solo sottolineare che Matthew ha dimostrato un atteggiamento positivo in mezzo ai problemi.

Ha sopportato il ridicolo e il disprezzo per ottenere ciò che voleva

The second characteristic exemplified in Matthew’s life was perseverance, i.e., he was willing to endure ridicule and scorn to fulfill his desires. Of course, before he left everything to follow Jesus, Matthew was a dirty, nasty, money-grubbing scoundrel.

A prima vista, si potrebbe pensare che Gesù sia stato un pazzo a sceglierlo come suo discepolo. Ma, dal lato positivo, Matthew aveva la pelle dura, perché era disposto a sopportare il ridicolo e il disprezzo dei suoi connazionali ebrei per ottenere ciò che voleva.

Non gli importava delle opinioni di un uomo normale. Gli importava di essere popolare tra la folla. Sapeva cosa voleva e faceva tutto il necessario per averlo, nonostante gli atteggiamenti degli altri intorno a lui.

characteristics of apostle matthew
great characteristics of apostle matthew 4

Diventa uno studente della sua causa

La terza caratteristica dell'apostolo Matteo era quella di diventare istruito e informato nella ricerca desiderata. Il racconto di Matteo della vita di Gesù è ben studiato con importanti riferimenti alle Scritture ebraiche (noto anche come Antico Testamento nella Bibbia cristiana).

Naturalmente, Matteo era stato un testimone oculare della vita di Gesù, ma come ebreo istruito, Matteo sapeva che Gesù poteva essere il Messia tanto atteso solo se avesse adempiuto le profezie dell'Antico Testamento riguardo al Messia.

Quindi, Matteo non ripose la sua fede nella fede cieca, ma studiò piuttosto per assicurarsi che questa fosse la cosa reale. Dopo essere stato sicuro che fosse la cosa reale, fece circolare il racconto ad altri in modo che anche loro potessero essere sicuri che Gesù fosse il Messia.

Desideravo le cose belle della vita

The fourth characteristic exemplified in the life of the apostle Matthew was a desire for the finer things in life. This desire is inherently seen in that Matthew was a esattore delle tasse estirpatore di denaro per l'Impero Romano. Sì, stava estorcendo al suo stesso popolo ebraico per arricchirsi e acquisire possedimenti, ma così facendo dimostra di volere il meglio dalla vita ed era disposto a fare tutto il possibile per averlo.

Di mentalità aperta e insegnabile

La quinta caratteristica esemplificata nella vita di questo seguace di Gesù era che era di mentalità aperta e capace di insegnare. Se smentito, era disposto a cambiare rotta per andare in una direzione migliore.

Anche se Matthew ha sacrificato tutto, inclusa la sua reputazione, non era di mentalità chiusa o bloccato in un percorso di vita per ottenere ciò che voleva.

Sembra che studiasse costantemente l'orizzonte per trovare qualcosa di meglio. E quando Gesù venne e lo chiamò a seguirlo, Matteo lasciò tutto, comprese le sue ricchezze, per qualcosa di ancora più prezioso.

calling of saint matthew
Calling of Saint Matthew

Riconciliati con i nemici per raggiungere uno scopo più grande

Another biblical attitude or characteristic exemplified in the life of Matthew was the willingness to reconcile with enemies to fulfill a greater cause. Matthew was a tax collector and a collaborator with the hated Roman occupiers; he seemed to think that survival came through cooperation.

Un altro degli apostoli scelti da Gesù fu Simone, lo Zelota che odiava i romani con passione fino alla violenza e alla rivoluzione. Prima di essere un seguace di Gesù, Simone vedeva sicuramente Matteo come un nemico della nazione di Israele, come un traditore a tradimento.

Matthew probably didn’t love Simone lo Zelota too much either. Yet, he was willing to reconcile with his enemy to fulfill the greater purpose of introducing the good news of Jesus Christ to the rest of the world.

Ha lasciato un'eredità per benedire generazioni dopo di lui

La caratteristica esemplificata da Matteo si vede nel suo racconto della vita di Gesù. Matthew ha voluto lasciare un'eredità positiva. Affinché anche altri dopo di lui potessero credere che Gesù era il Salvatore del mondo, lasciò una testimonianza scritta della vita e dell'opera di Gesù. Matthew ha lasciato un'eredità positiva per benedire le generazioni dopo di lui.

Conclusione Caratteristiche dell'apostolo Matteo

His original name was Levi. He was the son of Alpheus, and his home was at Capernaum. His business was collecting dues and customs from persons and goods crossing the Sea of Galilee or passing along the great Damascus road, which ran along the shore between Bethsaida, Julius, and Capernaum.

Christ called him from this work to be His disciple. He appears to have been a man of wealth, for he made a great feast in his own house, perhaps to introduce his former companions and friends to Jesus. His business would tend to give him a knowledge of human nature, accurate business habits, and how to make a way to the hearts of many publicans and sinners not otherwise easily reached.

Dopo la risurrezione di Cristo, è menzionato solo una volta negli Atti, ma deve aver vissuto molti anni come apostolo poiché fu l'autore del Vangelo di Matteo, scritto almeno vent'anni dopo.

There is reason to believe that he remained for fifteen years in Jerusalem, after which he went as a missionary to the Persians, Parthians, and Medes. Tradition says that he died a martyr in Ethiopia.

Risorse Caratteristiche dell'apostolo Matteo

Scroll to Top