L'incontro spirituale degli Apostoli nel Cenacolo

L'incontro spirituale degli apostoli nel cenacolo è conosciuto come il luogo originario della Pentecoste fin dal IV secolo d.C. È anche conosciuto come il Cenacolo. Cenacolo è un derivato della parola latina che significaio ceno.

Secondo i cattolici, si trova nella parte meridionale della Città Vecchia di Gerusalemme sul monte Sion, il complesso della tomba del re Davide. Ha continuato a diventare la prima chiesa cristiana.

the spiritual encounter of the apostles
The Spiritual Encounter of the Apostles

Fu nel cenacolo che ebbe luogo l'Ultima Cena. Gesù mangiò con i suoi apostoli, introdusse la Nuova Alleanza nel Suo sangue, diede loro il suo ultimo sermone e incoraggiamento e pregò su di loro la Sua "preghiera del sommo sacerdote".

In the Cenacle, Jesus washed his disciples’ feet (John 13:1–20), a task normally performed by the lowest, most menial slave. By this simple act, Jesus reminded them that I suoi followersono quelli che si servono l'un l'altro, non quelli che si aspettano di essere serviti, che rappresenta il ministero del servizio amorevole e segna l'inizio di un'amicizia amorevole con Gesù (Giovanni 14-16).

In this same place, the disciples gathered with Mary and prayed for the coming of the Holy Spirit after the death of Jesus (John 20:19–23).

Come si può vedere, molte attività si svolgevano nel cenacolo. E come per tutto ciò che fa Cristo, c'è un significato più profondo. Gli apostoli trascorrevano giorni nel cenacolo.

Gesù è apparso, sia prima che dopo la risurrezione, e si è reso visibile per vedere e toccare dopo essere risorto.

Questa è la stanza in cui lo Spirito Santo discese sugli undici apostoli a Pentecoste.

After Jesus rose from death, He breathed on the apostles the Holy Spirit (John 20:19).

The apostles received the tongues of fire, and “they were all filled with the Holy Spirit” (Acts 2:4).

That event marks the Church’s birthday in the presence of our Blessed Mother (Acts 1:14).

È da lì che gli apostoli partirono con audacia condividendo la Buona Novella.

It is viewed that the baptism with the Holy Spirit, which occurred on the Day of Pentecost, is a second work of the Spirit; this assumes that the disciples had earlier failed to ask for the Holy Spirit as Jesus had commanded them. Luke 11:13 (KJ it can therefore be argued that their reception of the Spirit of God at that particular time was due to their lack of asking for Him).

christ washing the disciples' feet
Cristo che lava i piedi ai discepoli

Il significato del cenacolo per la chiesa primitiva

The upper room was foundational in the formation of the early Church. The use of the upper room is established by Old Testament practice, cradled by early Christian doctrine, and acted as the springboard for the spread of early Christianity.

Anche se si discute se ci sia una o più stanze superiori, ciò che rimane chiaro è che era il luogo in cui si poteva raggiungere l'unione con Dio e gli altri.

Il cenacolo rivestiva un grande significato per la Chiesa primitiva poiché sembrava essere un luogo di aggregazione per i fondatori della Chiesa, specialmente durante i suoi anni formativi.

Ciò include eventi che costituiscono la spina dorsale del cristianesimo, come l'Ultima Cena, dove fu istituita la Nuova Alleanza, e fu celebrata per la prima volta l'Eucaristia, e la Pentecoste, dove discese lo Spirito Santo.

Il cenacolo si rivelò anche luogo di vari incontri e miracoli, che rafforzò e incoraggiò la fede dei primi cristiani, rivelandosi luogo propizio all'incontro fraterno e alla preghiera, elementi cruciali dellafede cristiana.

Dall'Antico Testamento, la "sala di sopra" era solitamente una stanza che veniva costruita sul tetto delle case ed era usata come luogo di preghiera per supplicare la potenza di Dio. Era così essenziale per quelli di fede ebraica che anche i poveri mantenessero una stanza così arredata in modo che gli ospiti potessero essere accolti.

Ci sono diversi esempi nell'Antico Testamento dell'uso di una stanza superiore.

Un esempio dell'uso del cenacolo come luogo di preghiera e di culto si trova nella storia di Daniele, dove si ritira nel suo cenacolo per pregare, com'era sua abitudine, anche quando viene emanato un decreto per uccidere coloro che adorano chiunque oltre al re.

ghirlandaio avondmaal grt
L'ultima Cena

Questo si vede anche nel libro di Tobia, dove Sara va nella sua stanza di sopra piangendo e supplicando il Signore disperata, e le sue preghiere vengono esaudite anche lì.

Esempi dell'uso del cenacolo per implorare il potere di Dio possono essere visti nei miracoli compiuti da Elia ed Eliseo nel crescere rispettivamente la vedova e i figli di Sunamita.

Pertanto, è chiaro che un cenacolo era comune tra il popolo d'Israele e che era considerato un luogo di ritiro e di preghiera e un luogo in cui si manifestava la potenza di Dio.

Gli elementi chiave della dottrina cristiana hanno trovato le loro radici nel cenacolo.

Uno degli eventi chiave della Chiesa primitiva che avvenne in un cenacolo fu ilUltima Cena con Gesù e i Suoi discepoli, membri strumentali della Chiesa primitiva, essendo presenti.

Si afferma nei vangeli di Marco e Luca che c'era una grande stanza superiore che era arredata e preparata per la Pasqua, che il Signore chiese di usare.

Fu qui che il Signore lavò i piedi dei discepoli, fornendo loro un modello per il servizio cristiano, che si sarebbe rivelato una caratteristica distintiva della Chiesa primitiva, continuando a comunità come quelle stabilite da san Basilio.

Sacramento dell'Eucaristia

Un altro aspetto chiave del cristianesimo primitivo stabilito nel cenacolo durante l'Ultima Cena era il Sacramento dell'Eucaristia, considerato l'apice del culto cristiano e il centro del pensiero di molti scrittori paleocristiani.

San Paolo descrive il decoro appropriato quando prende parte all'Eucaristia nella sua epistola ai Corinzi, mostrando che la Chiesa primitiva si riuniva per prendervi parte.

La sua importanza è chiara anche nell'inclusione dell'Eucaristia, accanto ai rituali del battesimo, nella Didaché, un documento che descrive alcune pratiche della Chiesa primitiva, e che viene descritta da san Giustino Martire nella sua 'Prima Apologia'.

Sant'Ignazio, padre apostolico, sottolinea il significato dell'Eucaristia per la Chiesa primitiva nella sua epistola a Smirne affermando che un vescovo celebra l'Eucaristia, circondato dai fedeli.

Là è presente la pienezza della Chiesa. Pertanto, vediamo che il cenacolo fu il luogo di un evento che fu un elemento fondamentale della Chiesa primitiva.

the descent of the holy spirit
La discesa dello Spirito Santo

Le radici della Pentecoste

Poiché la Pentecoste è il giorno in cui gli Apostoli e la Beata Vergine Maria hanno ricevuto i doni dello Spirito Santo, tendiamo a pensarla come una festa esclusivamente cristiana. Ma come molte feste cristiane, compresa la Pasqua, la Pentecoste ha le sue radici nella tradizione religiosa ebraica.

La Pentecoste ebraica cadeva il 50° giorno dopo la Pasqua e celebrava la consegna della legge a Mosè sul monte Sinai. Fu anche, come p. John Hardon annota nel suo Modern Catholic Dictionary, il giorno in cui “le primizie della mietitura del grano furono offerte al Signore” daDeuteronomio 16:9.

Just as Easter is the Christian Passover, celebrating the release of humanity from the bondage of sin through the death and resurrection of Jesus Christ, the Christian Pentecost celebrates the fulfilment of the Mosaic law in a Christian life led through the grace of the Holy Spirit.

Gesù manda il suo Spirito Santo

Prima di tornare da Suo Padre in cielo durante l'Ascensione, Gesù disse ai Suoi discepoli che avrebbe mandato il Suo Santo Spirito come loro consolatore e guida, e ordinò loro di non lasciare Gerusalemme. Dopo che Cristo è asceso al cielo, i discepoli sono tornati nella stanza superiore e hanno trascorso dieci giorni in preghiera.

Il decimo giorno: “All'improvviso venne dal cielo un rumore simile a un forte vento che spinge e riempì tutta la casa in cui si trovavano. Allora apparvero loro lingue come di fuoco, che si aprirono e si posarono su ciascuno di loro. E tutti furono pieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in diverse lingue, come lo Spirito permetteva loro di proclamare”.

Ripieni di Spirito Santo, iniziarono a predicare il Vangelo di Cristo agli ebrei “di ogni nazione sotto il cielo” che erano radunati a Gerusalemme per la festa ebraica di Pentecoste.

Conclusione L'incontro spirituale degli Apostoli nel Cenacolo

The spiritual encounter of the apostles in the upper room, in the Christian tradition, the room was not only the site of the Last Supper (i.e., the Cenacle) but the room in which the Holy Spirit descended upon the eleven apostles after Pentecost.

A volte si pensa che sia il luogo in cui soggiornarono gli apostoli a Gerusalemme.

Insomma, “Il cenacolo” rappresenta un luogo di preghiera. Un tempo e un luogo silenziosi e segreti che prepari e metti da parte per l'abitazione del tuo Signore e Maestro.

Scroll to Top