L'Insegnamento degli Apostoli

Sappiamo che gli apostoli sono andati in diverse parti del mondo per diffondere il Vangelo.

Pietro si recò ad Antiochia, dove fondò una comunità, poi a Corinto e infine a Roma, dove fu martirizzato.Thomas è andato in India.Andrea predicò e fu martirizzato a Patrasso, in Grecia.

John preached in Patmos, Greece. Jude Thaddeuspredicò in Giudea, Samaria, Idumea, Siria, Mesopotamia e Libia.

Questi uomini insegnavano in un altro tempo della storia e la loro predicazione era rivolta alle persone in un'epoca in cui il mondo era molto diverso, ma ciò non significa che il loro insegnamento non si applicasse ai tempi attuali.

Sebbene i tempi siano cambiati, come cristiani, dobbiamo ancora seguire questi insegnamenti senza eccezioni.

what did the apostles teach?
Cosa insegnavano gli Apostoli?

Viviamo in un'epoca che molti chiamano New Age; un tempo in cui molti falsi profeti insegnano contro la nostra fede cristiana e scrivono la loro dottrina.

Esaminiamo da vicino questi insegnamenti in modo da poterli riconoscere se trovano la loro strada nella nostra vita.

Cosa insegnarono gli apostoli?

falsi profeti

2 Pietro 2:1 – But false prophets also arose among the people, just as there will be false teachers among you, who will secretly bring in destructive heresies, even denying the Master who bought them, bringing upon themselves swift destruction.

1 Giovanni 4:1 – Beloved, do not believe every spirit but test the spirits to see whether they are from God, for many false prophets have gone out into the world.

2 Timoteo 4:3 – For the time is coming when people will not endure sound teaching, but having itching ears they will accumulate for themselves teachers to suit their own passions.

Giuda 1:4 – For certain people have crept in unnoticed who long ago were designated for this condemnation, ungodly people, who pervert the grace of our God into sensuality and deny our only Master and Lord, Jesus Christ.

false prophets
falsi profeti

Gesù insegnò agli apostoli i falsi profeti quando disse:

“And many false prophets will arise and lead many astray.” (Matthew 24:11)

Quando andavano in diversi paesi per predicare, mettevano in guardia contro i lupi travestiti da pecore, ma questo avvertimento spesso cadeva nel vuoto.

Nuova era

Saint Timothy warns us in 2 Timoteo 4:3-4: For the time will come when people will not put up with sound doctrine. Instead, to suit their own desires, they will gather around them a great number of teachers to say what their itching ears want to hear. They will turn their ears away from the truth and turn aside to myths.

Viviamo in un'epoca che molti chiamano "New Age". Non c'è niente di nuovo negli insegnamenti New Age. Sono in giro da un po', ma sono passati abbastanza inosservati.

I tempi moderni sono molto diversi. Oggi molti hanno rifiutato le nostre credenze cristiane a favore degli insegnamenti New Age che si adattano alle loro preferenze personali. I seguaci di questi cosiddetti guru New Age, acquistano i loro libri, frequentano seminari e contribuiscono alla loro ricchezza finanziaria, credendo che gli insegnamenti siano innocui per le loro anime.

Cosa sono gli insegnamenti New Age?

La credenza New Age è che Gesù sia un messaggero reincarnato inviato sul pianeta per insegnare l'illuminazione spirituale. Questa credenza pone Gesù allo stesso livello di Buddha, Maometto, Confucio e altri cosiddetti maestri ascesi. Un'altra convinzione è che l'uomo è, in se stesso, divino e ha bisogno di prendere coscienza della sua divinità.

Naturalmente, gli apostoli non conoscevano Buddha o gli altri, ma sapevano che i falsi profeti erano vissuti durante il loro tempo e prevedevano che altro sarebbe accaduto.

infographic the armour of god
Armatura di Dio

Occulto

San Paolo ci insegna,

“Put on the armour of God so that you may be able to stand firm against the tactics of the devil. For our struggle is not with flesh and blood but with the principalities, with the powers, with the world rulers of this present darkness, with the evil spirits in the heavens.”(Ephesians 6:11-12)

In 1 Peter 5:8-9, San Pietro avverte: Siate vigili e di mente sobria. Il tuo nemico, il diavolo, si aggira come un leone ruggente cercando qualcuno da divorare. Resisti a lui, restando saldi nella fede, perché sai che la famiglia dei credenti in tutto il mondo sta subendo lo stesso tipo di sofferenze.

Sebbene sempre praticate in una forma o nell'altra, oggi le pratiche occulte sono probabilmente più comuni di quanto pensiamo. Satanismo, stregoneria, divinazione, medium, cartomanzia, tarocchi e tavole Ouija sono solo alcuni di questi. Alcuni sono ovviamente peccaminosi mentre altri possono sembrare innocui ma non commettere errori. Tutti aprono le nostre menti al controllo demoniaco.

the first page from the 9th edition of the westminster shorter catechism (1785).
La prima pagina della nona edizione del Westminster Shorter Catechism (1785).

Il Catechismo della Chiesa Cattolica ci dice:

2117 Tutte le pratiche di magia o stregoneria, con le quali si cerca di domare poteri occulti, per metterli al proprio servizio e avere un potere soprannaturale sugli altri, anche se ciò fosse per ristabilire la loro salute, sono gravemente contrarie al virtù della religione. Queste pratiche sono ancor più da condannare se accompagnate dall'intenzione di nuocere a qualcuno, o quando ricorrono all'intervento dei demoni.

Anche indossare ciondoli è riprovevole. Lo spiritismo implica spesso divinazione o pratiche magiche; la Chiesa da parte sua mette in guardia i fedeli contro di essa. Il ricorso alle cosiddette cure tradizionali non giustifica né l'invocazione di poteri malvagi né lo sfruttamento della credulità altrui.

È importante per il nostro benessere spirituale che ascoltiamo e obbediamo a questi insegnamenti.

prayer for obedience
Sono benedetto dal Dio Altissimo, possessore del cielo e della terra. Dio è il mio scudo e la mia grandissima ricompensa. Cammino davanti a Dio Onnipotente e sono perfetto. Dio fa la sua alleanza con me e mi moltiplica enormemente. L'alleanza di Dio è con me e io sono un padre spirituale di molte nazioni. Dio mi rende estremamente fecondo e fa uscire da me nazioni e re spirituali dal mio spirito. Dio mi mostra tutto ciò che fa.
Amen!

Obbedienza

È importante per il nostro benessere spirituale che ascoltiamo e obbediamo a questi insegnamenti.

Jesus taught us true obedience when, in His agony, He said, “Abba, Father, all things are possible to you. Take this cup away from me, but not what I will but what you will.” (Mark 14:36)

In 1 Peter 1:14, San Pietroci ha avvertito,

“Come figli obbedienti, non conformatevi alle passioni della vostra precedente ignoranza”.

Gli apostolisapeva che essere un cristiano significava seguire tutti gli insegnamenti di Gesù, non scegliere quelli che ti piacciono e ignorare il resto.

Purtroppo, stiamo vivendo in un'era "Me".

Gli psicologi moderni insegnano che dobbiamo vivere per noi stessi, rinunciando a tutto ciò che ci provoca stress o tensione, e molti hanno scelto di fare esattamente questo.

Nella maggior parte dei casi, le persone non si rendono conto che questo è disobbedire a Dio perché credono che a Lui non importi, purché siano caritatevoli o gentili. Bisogna essere caritatevoli e gentili ma queste qualità si trovano anche negli atei. Vedete, l'obbedienza a Dio deve venire dal nostro amore per Lui e quando lo amiamo veramente, vogliamo piacergli.

I Santi Apostoli sono andati nel mondo per insegnare l'amore di Dio ed erano disposti a essere martirizzati perché conoscevano Gesù. Conoscevano il Suo amore per loro e volevano che noi conoscessimo quell'amore.

1 John 2:3-6 E da questo sappiamo di conoscerlo se osserviamo i suoi comandamenti. Chi ha detto: Lo conosco e non osserva i suoi comandamenti, è bugiardo e la verità non è in lui. Ma chi osserva la sua parola, in lui veramente è perfetto l'amore di Dio: da questo sappiamo che siamo in lui. Colui che ha detto di stare in lui dovrebbe anche lui camminare, come camminava.

FAQ

What is sin?

Sin is defined as an offense against God’s law. It is any thought, word, deed, or desire that goes against what God has commanded us.

What are the consequences of sin?

The consequences of sin are separation from God and eternal damnation in hell.

How can I avoid these consequences?

The only way to avoid the consequences of sin is to repent (turn away from your sin) and ask forgiveness from God. This can be done through Jesus Christ, who died on the cross for our sins.

Why should I obey God’s commands if I’m going to be punished anyway?

Obeying God is not about avoiding punishment; it is about living in a way that is pleasing to Him. When we love God, we want to obey His commands because we know they are for our own good. Additionally, obedience shows our trust and faith in God.

What does it mean to be obedient to God?

Being obedient to God means living your life in accordance with His will, following His teachings, and submitting yourself fully to Him. This requires a deep love for God as well as a recognition of the importance of His commandments and guidance in our lives.

How do modern psychologists influence people’s attitudes towards obedience to God?

Many modern psychologists promote the idea that living for ourselves should be our primary goal in life, rather than following any kind of external authority or set of rules or guidelines. They argue that this is the best way to achieve happiness, fulfillment, and self-actualization. While there may be some truth in this approach, it is important to remember that God created us and knows what is best for us. Ultimately, living a life of obedience to God will lead to true happiness and fulfillment in our lives, as we seek to follow His teachings and submit ourselves fully to His will.

Resources Cosa insegnarono gli apostoli?

Scroll to Top